Tu sei qui

Alternanza scuola lavoro

Legge n. 107 del 13 luglio 2015

Art  33. Al  fine  di  incrementare  le  opportunita'  di  lavoro  e  le  capacita' di orientamento degli studenti, i  percorsi  di  alternanza  scuola-lavoro di cui al decreto legislativo 15 aprile  2005,  n.  77,  sono attuati, negli istituti tecnici e professionali, per una  durata  complessiva, nel secondo biennio e nell'ultimo anno del  percorso  di  studi, di almeno 400 ore e, nei licei, per una durata complessiva  di  almeno 200 ore nel triennio. Le disposizioni  del  primo  periodo  si  applicano a partire dalle classi terze attivate nell'anno  scolastico  successivo a quello in corso alla data di  entrata  in  vigore  della  presente legge. I percorsi di  alternanza  sono  inseriti  nei  piani  triennali dell'offerta formativa.

L'alternanza scuola-lavoro consiste pertanto nella realizzazione di percorsi progettati, attuati, verificati e valutati, sotto la responsabilità dell'istituzione scolastica o formativa, sulla base di apposite convenzioni con le imprese, o con le rispettive associazioni di rappresentanza, o con le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, o con gli enti pubblici e privati, ivi inclusi quelli del terzo settore, disponibili ad accogliere gli studenti per periodi di apprendimento in situazione lavorativa, che non costituiscono rapporto individuale di lavoro.

AllegatoDimensione
PDF icon Guida Operativa Alternanza Scuola lavoro1.31 MB

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.54 del 01/02/2017 agg.12/02/2017