Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Qualità certificata: principi e vantaggi

1.  I PRINCIPI DELLA QUALITÀ ISO 9001:2008 NELLA SCUOLA

a. orientamento del servizio formativo all’utente: comprenderne le esigenze finalizzate allo sviluppo della personalità e delle conoscenze/competenze, attraverso l’impiego di metodologie didattiche costantemente aggiornate

b. chiara identificazione degli intenti e della politica della istituzione scolastica da parte della dirigenza, con una gestione volta a motivare e a valorizzare le capacità e le competenze del personale

c. coinvolgimento di tutto il personale, perché possa mettere capacità e competenze a servizio dell’ Istituto, condividendone i principi fondamentali e la politica, ed assumere consapevolezza e motivazione rispetto al ruolo assegnato

d. valorizzazione delle risorse umane perseguita attraverso una costante attività di formazione e di aggiornamento

e. impegno nell’individuare, definire e gestire le attività per processi sia per l’erogazione dei servizi sia per il loro controllo

f. approccio sistemico alla gestione attraverso una chiara indicazione delle attività e delle risorse e la ricerca di una struttura organizzativa che tragga vantaggio dalla eventuale correlazione tra processi diversi

g. miglioramento continuo perseguito attraverso l’aggiornamento continuo dell’offerta formativa, la rilevazione della “customers satisfaction” e l’analisi dei reclami degli utenti e delle parti interessate anche al fine di conoscere come viene percepito l’Istituto sul territorio

h. decisioni basate su dati di fatto, analisi oggettiva della attività di formazione e dei servizi, con un attento monitoraggio secondo indicatori di efficacia e di efficienza

i. rapporti di reciproco beneficio e di chiarezza con utenti, fornitori e territorio.

2. I VANTAGGI DEL SISTEMA QUALITÀ PER GLI UTENTI E PER GLI OPERATORI SCOLASTICI

a. per gli studenti e i genitori: l’attenzione ai bisogni dell’utenza impegna l’ Istituto ad un adeguato sviluppo della personalità e delle conoscenze/competenze di ogni singolo alunno; l’ obiettivo del miglioramento continuo è perseguito tramite l’impiego di metodologie didattiche costantemente aggiornate, la risposta puntuale alle segnalazione degli utenti, l’aggiornamento continuo dell’offerta formativa

b. per i docenti e personale di segreteria: la definizione di compiti, regole e ruoli precisi aiuta i docenti e tutto il personale nell’assunzione di nuovi incarichi; la promozione di livelli di coinvolgimento crescenti agevola la messa a disposizione di capacità e competenze individuali; la chiara indicazione della politica dell’ istituto e la pratica del definire e gestire le attività per processi sollecitano l’assunzione di responsabilità individuali e collegiali

c. per la direzione: l' impegno nella definizione degli obiettivi e della politica della istituzione scolastica e l’abitudine al monitoraggio in termini di efficacia/efficienza, obiettivi costituiscono un valido sostegno alla scuola dell’autonomia; l’approccio sistemico alla gestione consente di analizzare e utilizzare le  correlazioni tra processi diversi e di valutare l’impatto delle innovazioni introdotte.
 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.56 del 21/06/2017 agg.10/08/2017